IC Sellia Marina | Sito web ufficiale

Progetto “Vivarium- conoscere Cassiodoro. Premiazione

Gli Alunni delle classi I A e I B della Scuola Sec.di I Grado di Sellia Marina vincitori del primo premio, per la provincia di Catanzaro SSIG, del progetto “Vivarium- conoscere Cassiodoro”, a cui hanno concorso con un originalissimo fumetto, sono stati premiati durante la Manifestazione Finale dello stesso progettotenutasi presso la Sala Verde della Cittadella Regionale il 6 Giugno 2018.

Presenti alla manifestazione anche le insegnanti Mazzei, Giardinello e Gallucci che hanno coordinato e guidato gli alunni alla realizzazione del fumetto ed una rappresentanza dei genitori.

Numerose le personalità che hanno presenziato e interessanti i diversi interventi, ma particolarmente formativo l’intervento del Presidente dell’Associazione Centro Culturale Cassiodoro, Don Antonio Tarzia.

Apprezzato da tutti il lavoro dei nostri alunni che ha avuto il punteggio di 110/110, per i disegni e per il valido insegnamento e messaggio di legalità contenuto nel testo.

Felici del risultato raggiunto, gli alunni e gli insegnanti nel ritirare il premio hanno illustrato ai presenti il lavoro realizzato e ringraziato per gli apprezzamenti, con l’augurio che si possa fare sempre meglio.

Il Dirigente Scolastico

Filomena Rita Folino

 

Clicca sulle Immagini

 

 

1    250 omb 22         250     Omb
3             250      Omb 4            250                Omb
 

Calendario Colloquio pluridisciplinare - Esami di stato conclusivi del I° ciclo di istruzione

Per opportuna conoscenza si pubblica, in allegato, il Calendario di cui all'oggetto.

 

Calendario Impegni Docenti e Vigilanze prove scritte - Esami di Stato conclusivi del Primo ciclo di Istruzione

Si comunica che, nella sezione Circolari Interne, sono stati pubblicati i seguenti Documenti relativi all'oggetto:

  • Calendario impegni Docenti esami di Stato;
  • Vigilanze prove scritte esami di Stato.
 

Calendario prove scritte Esame di Stato conclusivi del 1° ciclo di Istruzione.

Per opportuna conoscenza si pubblica, in allegato, il calendario di cui all'oggetto. 

 

Giornale scolastico a Sellia Marina “LIBERI DI SCEGLIERE”

liberi di sceglere

 Il Giornale scolastico a Sellia Marina

 

Mercoledì 6 giugno, con la consegna ai “giovani giornalisti” degli attestati di partecipazione, si è concluso il progetto del giornale scolastico della Scuola Secondaria di I grado di Sellia Marina.

La Dirigente Filomena Rita Folino, che ha favorito con entusiasmo l’iniziativa, ha elogiato il lavoro dei ragazzi che hanno reso possibile la pubblicazione del numero unico “Liberi di scegliere”, un vero e proprio testimonial di tutto ciò che nella nostra scuola avviene e che vede come protagonisti i nostri alunni, un modo per imparare ad aprirsi al mondo e alla comunità in cui i ragazzi vivono e con cui si confrontano.

Essi sono stati messi in condizione di analizzare un avvenimento, coglierne l’essenziale e comunicarlo in modo semplice e immediato nel rispetto dell’eticità dell’informazione e dei diritti della persona, di esprimere le proprie opinioni sulle tematiche che più li interessano ed inoltre farsi portavoce, all’esterno, di tutte le attività che si svolgono a scuola, testimoniando, nel contempo, la loro crescita culturale in termini di padronanza nell’uso della lingua scritta e di pensiero.

Partecipare alla realizzazione del giornale ha significato, per loro, sviluppare una autonomia di giudizio e spirito critico, esercitarsi nello scrivere testi, imparare a lavorare in gruppo e sperimentare modalità di comunicazione.

 

La Redazione, guidata dalla prof.ssa Maria Andriani, si è riunita ogni 15 giorni a partire da fine novembre a fine aprile, per un totale di 10 ore, ma i ragazzi hanno continuato a lavorare fino alla fine dell’anno scolastico.

Si è discusso sugli argomenti di cui scrivere, si sono fatte proposte e ci si è confrontati.

Gli articoli sono stati scritti in classe o a casa e poi trasferiti sul computer per l’impaginazione. La presenza agli incontri non è stata obbligatoria, si è potuto lavorare anche a casa e inviare gli articoli via mail.

Per concludere il giornale si è deciso di inserire un racconto di poche pagine scritto da Alessandra Mauro che ha partecipato alla prima edizione del concorso letterario regionale “IDENTITÀ TERRITORIALI: IL DIALETTO, UN PATRIMONIO DA TRAMANDARE”, indetto dalla UNPLI in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regione Calabria e con il patrocinio della Regione Calabria.

Ci è sembrato doveroso nei confronti di una scrittrice in erba che ha dimostrato di avere delle grandi potenzialità.

 

liberi di sceglere 
 download-file 100px

 

 

 

 20180606 091832 120180606 091946 120180606 091305 120180606 091451 1

 

Bonus docenti a.s. 2017/2018

Si pubblica, in allegato, la circolare di cui all'oggetto.

Si precisa che, nell'area "Circolari interne", sono  stati pubblicati la modulistica e i criteri per l'attribuzione del bonus a.s. 2017/2018.

Allegati:
Scarica questo file (circolare bonus 2018.pdf)circolare bonus 2018.pdf[ ]122 Kb
 

Educazione Finanziaria a scuola.

Educazione Finanziaria a scuola.

 

“Educazione Finanziaria per Genitori” questo il titolo del video realizzato dai ragazzi delle classi seconde sez. B e D , proiettato, in originale, sabato 9 giugno presso i locali dell’Istituto Comprensivo di Sellia Marina alla presenza della prof.ssa Andriani Giuseppina, docente referente, dei ragazzi coinvolti nel progetto di Educazione Finanziaria e dei loro genitori.

Nella stessa giornata i ragazzi hanno ricevuto, dalle mani del Dirigente Scolastico, Filomena Rita Folino, che ha fortemente voluto questo progetto, un attestato di partecipazione al su citato progetto di formazione in materia economica e finanziaria scaturito da un Memorandum d'intesa siglato il 6 novembre 2007 dal il Ministero della Pubblica Istruzione e dalla Banca d'Italia.

Ma perché fare Educazione Finanziaria a scuola?

Perché nel mondo d’oggi è indispensabile avere conoscenze economiche e finanziarie per garantire a ogni persona la possibilità di orientarsi consapevolmente nel presente e costruirsi un futuro sereno senza cadere in truffe finanziarie o credere al miraggio di facili guadagni. E queste conoscenze non si acquisiscono dall’oggi al domani, ma bisogna cominciare ad educare i ragazzi già dalla scuola elementare.

Perché fare educazione finanziaria significa formare cittadini più responsabili, significa dotarsi degli strumenti indispensabili per orientarsi nel mondo economico, significa partecipare ad una grande opera: far germogliare la qualità delle nuove generazioni.

 IMG-20180610-WA0031     2   IMG-20180610-WA0038    2
IMG-20180610-WA0069     2 IMG-20180610-WA0070        2

 

Visualizza Filmato

 

Video 1
 

Pagina 1 di 138

albo

registro-online

pnsd

buone-pratiche

patente-informatica

no bullismo e cyberbullismo

logo-sicurezza

rassegna stampa1

seguici-su-facebook

youtube

Calendario eventi

Giugno 2018
L M M G V S D
28 29 30 31 1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 1

Ultimi eventi

Nessun evento

Portali scolastici

ministero istruzione

ufficio-scol-cal

scuola-chiaro

sidi

pon in chiaro

indire

Questo sito utilizza cookie di tipo tecnico, per cui le informazioni raccolte non saranno utilizzate per finalità commerciali nè comunicate a terze parti.

Per approfondimenti VISUALIZZA L'INFORMATIVA